Una saga che dura da anni, ma di bello ha solo la location

Sei a favore della coppia Al Bano e Loredana o Al Bano e Romina? La risposta è una sola: nessuna delle due. Sono ormai anni che questa “Saga Carrisi” va avanti. Un botta e risposta continuo delle due donne che hanno reso padre il “leone di Cellino”. Anni di copertine e ospitate televisive, tra esternazioni e dichiarazioni sotto mentite spoglie. Domenica un’ennesima ospitata della Lecciso dalla d’Urso a Domenica Live, concomitante la Power nel salotto di Mara Venier tornata da poco alla conduzione di Domenica In. Nessuna novità, cose già dette, già sentite ma ripetute per più di mezz’ora nelle rispettive trasmissioni della domenica pomeriggio. Tra Power e Lecciso un rapporto di misoginia che si diverge in innumerevoli frecciatine. La domanda sorge spontanea: gli italiani sono veramente interessati alle questioni legate alla famiglia Carrisi? Se se ne parla da anni forse si.

In mezzo a questo turbinio c’è il povero Al Bano che non prende però una posizione netta.

Di bello ed interessante in questa storia c’è solamente la città legata alla vicenda, la meravigliosa Cellino San Marco, un comune della provincia di Brindisi nel quale ci si perde nei vigneti e oliveti ammaliati dal fascino della Puglia.

Annunci

Il “Profumo d’estate” in onda su Raidue

Quando pensiamo all’estate ci viene in mente il mare cristallino, il cielo terso, un sole cocente, il vento che ci sfiora la pelle, la piacevole sensazione della sabbia sotto i piedi ma anche tutti i profumi dell’estate come quello del salmastro. Ed è proprio di estate che tratta il nuovo programma ideato, scritto e condotto dalla bella Adriana Volpe. La già conduttrice di “Mezzogiorno in Famiglia” è in onda su Raidue da sabato 25 agosto per tre appuntamenti con il format “Profumo d’estate”.

Un magazine che informa, intrattiene, diverte e fa riflettere nel suo declinarsi attraverso delle rubriche ritmate e calzanti. Consigli di moda e di cucina, ospiti d’eccezione e tanto divertimento. E si tanto divertimento come la coinvolgente e travolgente sigla del programma. Dicono che l’estate sia già terminata ma intanto noi la sentiamo e la viviamo con “Profumo d’estate” ogni sabato dalle 17.15 su Raidue.

Di seguito la sigla del programma:

Crediti foto/video: http://www.raiplay.it

Capri: dal turismo d’élite al turismo globale. Tuttavia l’isola mantiene ancora tutto il suo appeal

Schermata 2018-04-05 alle 11.26.15.png

Le prime notizie di antichi visitatori e turisti dell’isola di Capri risalgono all’imperatore romano Augusto, che vi fece costruire delle ville. Ma il suo successore, l’imperatore Tiberio vi si ritirava nelle pause della vita politica di Roma. Egli fece costruire dodici ville, tra cui villa Jovis e villa Damecuta. L’isola fu visitata anche da Lenin nel 1908. In suo onore, nei giardini di Augusto, vi è una stele realizzata dallo scultore Manzù.

Alla fine dell’800 vi fu un cosiddetto turismo d’elite a Capri. All’epoca erano visitatori che si fermavano a lungo sull’isola. Si stabilirono anche dei residenti inglesi e tedeschi e in molti casi divennero residenti stabili. Sono questi gli anni in cui il cuoco Carmine di Fiore inventa la torta caprese, dolce tipico del luogo.

La storia del turismo attuale di Capri è sotto gli occhi di tutti. Prima si parlava del turismo delle origini, caratterizzato da spostamenti di villeggiatura da parte dell’aristocrazia. Oggi si opera in un settore a concorrenza globale. Non è più sufficiente avere luoghi incantati o storia da vendere, tuttavia Capri mantiene ancora tutto il suo appeal come stazione turistica anche a livello internazionale. I dati forniti dall’ufficio statistiche dell’Azienda di soggiorno, mostrano che nel periodo del 2016 le presenze sono cresciute del 9,7% in più: circa 180.000contro le 163.000 del 2015. Sulla percentuale si evidenzia anche il 4,98% di stranieri presenti sull’isola, tra questi al primo posto i turisti americani con l’8% in più rispetto all’anno precedente. Appassionati anche i tedeschi che registrano un aumento del 12,55%. In calo i turisti giapponesi e i cinesi.

Il fascino dell’isola rimane. Gradualmente è diminuita la permanenza media del turista, ovvero i tempi della vacanza si sono ridotti, ma ogni anno si assiste ad un incremento degli arrivi alberghieri. I mercati seguono oggi dinamiche completamente diverse rispetto al passato. Il turista diventa un soggetto indipendente che organizza la propria vacanza per coltivare interessi personali di tipo culturale, sportivo e ambientale. I trend sono sempre condizionati dal web. Ecco perché bisogna capire che elementi come il lavoro di un singolo operatore, la qualità del servizio, l’unicità di un posto, l’eleganza di un albergo o negozio, il sorriso di un tassista o commerciante hanno oggi ancora più di prima un ruolo determinante.

Jacqueline Kennedy Onassis una donna fragile, icona di stile ed eleganza

Un’eleganza che si contraddistingue ancora oggi, una donna forte che visse in prima persona l’assassinio del presidente degli Stati Uniti John Kennedy. Difficile vivere e ragionare con la realtà negli attimi successivi all’omicidio del marito, relazionarsi e tenere a bada la stampa che pretendeva di ricevere notizie e racconti in merito alla tragica vicenda.

Jaqueline Bouvier nasce in una famiglia dell’alta società newyorkese nel1929. Jackie è conosciuta in tutto il mondo per l’etichetta di First Lady, quando nel 1953 sposò l’allora senatore del Massachusset John F.Kennedy, divenuto presidente degli Stati Uniti d’America nel1960. Dopo la morte di Kennedy, la bella Jacqueline si trasferì a New York dove, qualche anno più tardi, sposò il greco Aristotele Onassis. Il famoso armatore per Jacqueline, nel 1968, interruppe la relazione con il celebre soprano Maria Callas. Questo matrimonio creò dei dissapori tra gli americani che la vedevano ancora come la vedeva Kennedy. Quello di Jackie e Aristotele era un amore tumultuoso, i due si frequentavano poco. L’ammaliante e lucente sorriso di Jacqueline negli ultimi anni 60 e inizio 70 conquistò l’isola di Capri. Si sentiva a suo agio negli stretti vicoli capresi. Ipnotizzata dagli artigiani dell’isola, dalla sartoria La Parisienne alle stupende calzature di Canfora. Jacqueline amava passeggiare per via Camerelle, la famosa via dello shopping, ma sopratutto fare colazione al Bar Tiberio situato nella popolare ed incantevole piazzetta isolana.

img_6700-1

I capri, memorabili pantaloni a sigaretta che sfoggiava regolarmente nel quotidiano delle sue vacanze. Abbinati, quasi sempre, ai classici sandali capresi . Uno stile chic ed iconico per gli altri. Ma anche i suoi tailleur dalle mille tinte pastello, i foulard Hermès, i mocassini piatti di Gucci ele borse a mezzaluna semprediGucci.

Furono tante le serene e afose giornate che Jacqueline trascorse con le amiche e i figli sull’isola. Di proprietà di Onassis lo sfarzoso yacht Christina.

L’immagine disarmante della bella Jackie non era alterigia. Non ha mai esternato la sua sicurezza collegata al denaro e al potere ma ha dato la sensazione di essere una donna comune.

GF LA FINALE: IL VINCITORE DELLA QUINDICESIMA EDIZIONE è…

Un reality criticato, boicottato, annientato, ma l’estro della bella Barbara d’Ursoha convinto ogni settimana oltre 4 milioni di telespettatori macinando ascolti record. 

La finale di questa quindicesima edizione si apre danzando sulle note di “Barbie world, come cantavano gli Aqua.

IMG_6594

Barbara d’Urso anticipa l’ospite più atteso per questa ultimo appuntamento, una leggenda del cinema italiano e internazionale, un’icona di bellezza:la grande Gina Lollobrigida. 

Si inizia con una sorpresa per Veronica e Alberto, i due nominati della settimana. Ad abbracciare Veronica ci sono i nonni.

Per Alberto invece è pronto uno scherzo cattivo da parte di barbara e degli autori del reality. Per dimostrare l’amore platonico che prova per la conduttrice deve accettare di tagliarsi a zero i capelli. 

Il momento goliardico dura ben poco, perché il risultato del televoto della settimana è incombente. L’eliminata è Veronica Satti, figlia di Bobby Solo. 

Dopo un meccanismo di scelta, vengono mandati al televoto Simone Coccia e Matteo Gentili.

Sormonta la porta rossa l’immensa Gina Lollobrigida che si presenta con un abito sontuoso e gioielli stupendi. La Lollo indottrina i concorrenti:

”Quello di importante è quello che avete dentro, ma dovete lavorare tanto se volete una carriera nel mondo dello spettacolo”.

Sono le 23:26, tra Matteo e Simone il concorrente che deve abbandonare la casa del grande fratello è Simone lasciando però una pesante eredità, una busta rossa contenente il nome della persona che secondo lui non merita la vittoria del reality. La persona in questione è Lucia. 

Lucia però ha la possibilità di scegliere chi tirarsi al televoto e decide di portarsi Alessia.

La conduttrice napoletana, pochi istanti prima di mandare la pubblicità, risponde al Ministro Fontana:

”La famiglia è quella cosa nella quale c’è amore. Di qualunque amore stiamo parlando. La famiglia, caro ministro, è qualunque tipo di amore”.

Arriva in studio il quinto classificato Simone Coccia atteso da una sorpresa da parte della sua fidanzata Stefania Pezzopane che prima di abbracciare il Colaiuta si cimenta in un soliloquio dicendo:

”L’amore ha mille colori, quelli dell’arcobaleno. È l’odio che è nero,  grigio, plumbeo.”

È da pochi minuti passata la mezzanotte, è pronto il risultato del televoto. La quarta classificata è Lucia, per Alessia la possibilità di vincita è ancora aperta. 

Alle 00:30 si apre il penultimo televoto della serata. La scelta è il nome del vincitore tra Alessia, Alberto e Matteo.

Quest’ultimo si classifica terzo. 

Si apre l’ultimo televoto. Il pubblico decide tra Alberto e Alessia. 

Prima di proclamare il nome del vincitore, i due concorrenti rimasti ripercorrono i loro momenti effervescenti passati all’interno le mura di Cinecittà.

Sono pochi minuti dopo l’una di notte. Come da cliché vengono spente le luci della casa. I due finalisti raggiungono lo studio. La palpitazione sale. La dottoressa Gio è tornata ed è pronta ad ascoltare il cuore dei due finalisti. Il vincitore è Alberto, il suo cuore tamburella nel petto. 

Abbiamo vissuto amori, litigi, interminabili pianti, momenti goliardici e riconciliazioni.

Anche questa edizione giunge al termine. Arrivederci e…a presto!

GF15, la semifinale: un messaggio di Bobby Solo per la figlia Veronica, una doppia eliminazione e i nomi dei finalisti

IMG_6323

La semifinale si apre con le consuete anticipazioni. Una sorpresa per Veronica da parte di suo padre Bobby Solo e due donne che si confronteranno con Simone Coccia.

Barbara D’Urso ricorda le strategie e le polemiche di cui Simone Coccia è stato protagonista durante la settimana. Il Coccia si è rifiutato di affrontare una prova facendo perdere di conseguenza una ricompensa a tutti i coinquilini della casa.

Svelata l’identità, in casa prevale un silenzio tombale, ma dallo studio interviene Angelo, che si scaglia contro Simone con veemenza e turpiloquio. Il Ken umano è arrabbiato con lui per alcuni giudizi che avrebbe espresso su di lui. 

La conduttrice anticipa la riconciliazione tra il cantante Bobby Solo e la figlia Veronica. A precedere la comunicazione della sorpresa c’è un videomessaggio dei nonni che la rincuorano con dolci parole. 

Pochi istanti dopo Barbara D’Urso le mostra i messaggi che il cantante di “Una lacrima sul viso” le ha scritto nei giorni scorsi. Parole toccanti che auspicano ad una riconciliazione. Ma il cantante quando Veronica aveva solo 3 anni le scrisse una canzone che non pubblicò mai. Momenti commoventi. 

È il momento dell’esito del televoto. Il pubblico ha deciso che il concorrente che deve abbandonare la casa del grande fratello è Danilo. Filippo Contri è salvo e può tornare in casa e raggiungere la sua amata Lucia. 

Il Grande Fratello ha una busta rossa per Matteo Gentili e Alessia. I due, siccome non sono mai andati al televoto, per meritarsi la finale devono confrontarsi con il giudizio del pubblico. Tramite votazione i coinquilini della casa decidono che tra Matteo e Alessia la persona da sottoporre al giudizio del pubblico è Matteo. Non è finita qui perché Matteo deve scegliere a sua volta due concorrenti con i quali confrontarsi al televoto. Loro però non sanno che il voto è in positivo e che il pubblico sceglie il secondo finalista. 

Sono le 23:40 per Simone e il momento di confrontarsi con Floriana Secondi, ex concorrente di una precedente edizione del Gf e la showgirl Elena Morali. Le due vogliono chiarire alcuni atteggiamenti poco eleganti che il Coccia ha rivolto loro quando era già fidanzato con la Senatrice Stefania Pezzopane.

Tra Filippo, Matteo e Alberto il secondo finalista è Matteo Gentili. Ad abbandonare la casa è Filippo.

Si apre un salvataggio a catena che porta al televoto le tre donne: Veronica, Alessia e Lucia. 

Il pubblico però anche questa volta vota in positivo e decide che Alessia e Lucia sono le due finaliste.

È notte inoltrata. Si giunge al termine della puntata. I finalisti sono:Alessia, Lucia, Matteo e Simone. Al televoto vanno Alberto e Veronica. 

La finale del grande fratello andrà in onda lunedì 4 giugno. 

GF:Simone Coccia primo finalista, Filippo Contri redarguito dalla d’Urso e doppia eliminazione

IMG_6102.JPG

Ore 21:40 ha inizio la sesta puntata del Grande Fratello. Barbara D’Urso, come ha anticipato nelle sue trasmissioni pomeridiane, rammenta che durante il corso della trasmissione varcherà la porta rossa una nuova concorrente. Ci sarà una doppia eliminazione che colpirà alla sprovvista i coinquilini della casa di Cinecittà.

Torna in studio la showgirl Nina Moric per rispondere ai “carnefici dei social” che l’hanno annientata dopo la sua apparizione nella casa. Tra la Moric e Favoloso è un continuo botta e risposta che porta solo a delle parventi scuse del suo (ex) fidanzato. 

Si riapre la polemica del telegatto di Gino Bramieri. Nella casa irrompe un amico della Baldassini, ultima compagna del defunto Bramieri, che rivendica la priorità del premio. Ma Lucia non raccoglie la provocazione e risponde a tono. 

Anche questa settimana le polemiche sul Grande Fratello non si sono placate. Questa volta a farla grossa è stato Filippo Contri che, dialogando con alcuni coinquilini nella casa, ha dichiarato di educare il suo cane prendendolo a calci. La d’Urso lo redarguisce affermando:”Non possiamo accettare violenze sugli animali, è un reato!” La conduttrice prosegue la trasmissione senza diritto di replica. 

È il momento dell’esito del televoto, ad abbandonare la casa è Lucia Bramieri, salvi Danilo e Simone Coccia. 

La coppia formatasi nelle scorse settimane è giunta al termine. Negli ultimi giorni tra Lucia e Filippo è calato il gelo. I due nel corso di questa settimana si sono allontanati fino a lasciarsi. 

Come annunciato in apertura di puntata durante il corso della trasmissione ci sarà una seconda eliminazione. Viene attivata una “catena di salvataggio” che ha inizio dai due concorrenti salvati dal televoto, Danilo e Simone. Danilo salva Matteo e Simone salva Alberto. Gli ultimi due rimasti, Filippo ed Angelo vanno dritti al televoto. Le donne però devono scegliere un terzo concorrente da mandare al televoto. Al termine della catena viene mandato Simone Coccia. 

Il pubblico però ha votato in positivo e ha scelto la persona da mandare in finale. Simone Coccia è il primo finalista.

È tarda notte, finalmente varca la porta rossa la nuova concorrente. La prorompente Fabiana è pronta a diventare la nuova coinquilina…ma soltanto per qualche giorno. 

I nominati della settimana sono:Alberto, Danilo, Filippo, Lucia e Veronica. 

Sono l’1:30 la puntata giunge al termine. A martedì prossimo con la settima puntata.

“I WILL” IN CASA REALE

IMG_5983.JPG

Il tanto atteso 19 maggio è finalmente arrivato. 

Harry e Meghan questa mattina hanno pronunciato il SÌ! 

Appena in chiesa si evince l’emozione di Harry che, patinato da un semplice sorriso, incrocia gli occhi della bella e contraddistinta Meghan che risponde attraverso sguardi eloquenti.

Questa coppia REALE ci piace proprio perché sono autentici. Finalmente all’interno di questo grande castello Windsor varca la porta una comune mortale, annientata in questi giorni dai numerosi invidiosi che esternano un passato secondo molti zeppo di trasgressioni. Ma l’amore e l’alchimia formatasi fra i due supera tutti anche una iniziale disapprovazione della nonna di Harry, la straordinaria Regina Elisabetta che per l’evento ha scelto un vestito verde pastello.

Ad attendere l’arrivo in chiesa della sposa, la madre Doria Ragland che la guarda e piange. La regina sembra accennare un sorriso, Kate Middleton è altera e perfetta come sempre. In Chiesa una folla di nobili, miliardari, aristocratici e star di Hollywood. La sposa varca la chiesa da sola con un abito bianco semplice, un lungo velo e una tiara. Accompagnata da 10 paggetti, tra cui Charlotte e baby George, i figli di William e Kate, solo per gli ultimi metri ha preso sotto braccio il principe Carlo. All’esterno, Windsor è gremita da una folla di fan già da giorni. Un’ovazione della gente che non si ricorda con gli altri matrimoni reali. 

Alle 13:15 i due sono finalmente sposi. La torta nuziale è stata disegnata da Claire Ptak: un ripieno fatto con la cagliata di limone di Amalfi, crema di fiori di sambuco, anche questi di Amalfi, e decorazione con burro di meringa svizzero e 150 fiori freschi, tra cui peonie e rose.

GF15:Eliminata Mariana, squalificato un concorrente per un’espressione sessista, Nina Moric si confronta con Favoloso

Dopo il consueto video riepilogo della settimana entra in studio Barbara D’Urso che annuncia l’arrivo di Nina Moric per chiarire con Luigi Favoloso, ma anche provvedimenti disciplinari per un concorrente che avrebbe fatto qualcosa dopo le due di notte, quando la diretta era interrotta.

 

A varcare la porta rossa non sarà solo Nina Moric, a precederla infatti è l’onorevole Stefania Pezzopane, fidanzata di Simone Coccia Colaiuta, che viene lodata dalla conduttrice per il grandissimo gesto d’amore. L’incontro tra la Pezzopane e il Colaiuta è commovente. L’onorevole chiosa:”Non ti far provocare e non cambiare, io ti amo per questo”.

 

È il momento del confronto tra la showgirl Nina Moric e Favoloso, la quale appena lo vede afferma:”Non ti riconosco più”. Durante il confronto i due affermano: “Un anno e mezzo fa abbiamo vissuto una tragedia, al quarto mese di gravidanza abbiamo perso un bambino dopo una telefonata degli assistenti sociali”.

 

Arriva il comunicato atteso della serata, una squalifica immediata per un concorrente.

Alle 4 di notte si sono verificati episodi inqualificabile che non si possono tollerare, ed è per questo che Luigi Mario Favoloso deve immediatamente abbandonare la casa.

 

23:27 Esito del televoto. Ad abbandonare la casa, con il 54% dei voti, è Mariana.

 

L’inarrestabile Aida Nizar torna in casa per confrontarsi con gli ex coinquilini, ma il suo diventa subito un comizio implacabile.

 

Si arriva alle nomination. I nominati della settimana sono: Lucia Bramieri, Danilo e Simone.

Anche questa puntata giunge al termine, Barbara d’Urso vi aspetta martedì prossimo con un nuovo appuntamento.

 

 

GF quarta puntata: entra il Ken umano, confronto tra Patrizia e Mariana, eliminata Aida Nizar

La quarta puntata si apre con l’annuncio di Barbara d’Urso di una new entry all’interno della casa più spiata d’Italia. Infatti, durante il corso della puntata, entrerà il ken umano.

Allo squalificato della scorsa settimana Baye Dame, gli viene concessa un’opportunità per chiedere scusa ad Aida dopo gli episodi di bullismo avvenuti nelle settimane precedenti. Ma Barbara D’Urso rimane basita quando Baye saluta tutti e non Aida, ripetendo un errore che la conduttrice non gli perdona affermando:”Mi hai deluso di nuovo, la prima cosa che dovevi fare era chiedere scusa ad Aida”.

C’è un’altra visita in casa, questa volta è per Mariana che si confronta con Patrizia, eliminata la settimana scorsa. Patrizia è agguerrita e rinnega a Mariana di essere “falsa e schifosa”. Prima di lasciare la casa, Patrizia si confronta anche con l’ex di Nina Moric Luigi Favoloso chiedendogli alcune spiegazioni su palesi riavvicinamenti avvenuti in settimana con Mariana.

Si continua a parlare di Favoloso e del suo linguaggio turpiloquio e dell’atteggiamento mendoso nei confronti degli altri coinquilini.

Una clip mostra dei momenti divertenti di Aida Nizar avvenuti durante la settimana.

Ma per lei è il momento di incontrare Marco Ferri con il quale ha litigato fortemente nell’edizione spagnola del reality. Entrambi covano una vecchia rivalità non ancora cessata.Il confronto tra i due è molto acceso. Il Ferri pretendeva delle scuse. La discussione si conclude con un abbraccio finale.

È tempo di conoscere l’esito del televoto. Tra Aida, Alberto, Luigi e Simone i due concorrenti che possono continuare l’avventura all’interno della casa del grande fratello sono Alberto e Simone. Ad essere eliminata è Aida Nizar. È salvo Luigi Favoloso.

Il momento più atteso di questa quarta serata. Un nuovo ospite varca la soglia della porta rossa, si tratta di Alves Rodrigo conosciuto come il Ken umano che si è sottoposto a più di 60 interventi. L’uomo di plastica resterà solo per 24 ore.

Sono pochi minuti dopo l’una di notte, la conduttrice comunica i nominati della settimana: Mariana, Simone e Danilo.

Appuntamento a martedì prossimo con una nuova puntata del Grande Fratello.

GF: desunto di una terza puntata ardente

Una puntata difficile, attesa, ricca di provvedimenti contro un branco rigurgitante odio e violenza contro la concorrente spagnola Aida Nizar. In studio una D’Urso implacabile.

Questa settimana nella casa è prevalso nichilismo, carenza di valori e annientamento. 

“Le aggressioni e la violenza non hanno niente a che fare con lo spirito di questo programma”, sono queste le parole pronunciate dalla conduttrice. La prima decisone è indiscutibile: Baye squalificato! 

Si passa alla prima coppia formata da Filippo Contri e Lucia Orlando che ripercorrono queste settimane passate insieme.

Chiuso il primo televoto. Tra i nominati della settimana la prima a salvarsi è Lucia Orlando. 

Dopo le attrazioni fisiche che Luigi Mario Favoloso e Patrizia hanno esternato durante queste settimane, è intervenuta la ex fidanzata Nina Moric che affida ai social struggenti parole che mettono la parola fine al loro rapporto. 

È il momento dell’esito finale del televoto, ad abbandonare la casa con il 48% dei voti è Patrizia Bonetti. Filippo Contri e Alberto Mezzetti sono salvi.

00:10 Come annunciato in precedenza ci sono nuovi provvedimenti per altri due concorrenti. In questo caso per Luigi Favoloso e Aida Nizar che vanno direttamente al televoto. 

Il cantante Bobby Solo, che nel 1964 ha intonato a Sanremo “Una lacrima sul viso”, è tornato a replicare alle accuse della figlia non riconosciuta Veronica Satti. Il cantante afferma a mezzo stampa che la ragazza non l’abbia mai cercato ma auspica un ricongiungimento in privato. 

Oltre a Luigi Favoloso e Aida Nizar, i nominati della settimana sono Simone Coccia e Alberto.

Sono l’1:24, anche la terza puntata giunge al termine. 

Resoconto di una effervescente seconda puntata

2969C9FB-D8C9-4F3E-B58B-DFA963112A89.png

Si apre il sipario sulla seconda puntata del Grande Fratello. La padrona di casa entra in studio lanciando una velata frecciatina ai colleghi dell’isola dei famosi affermando: “Noi non svincoleremo”, rispondendo alle accuse di striscia la notizia che riporta alla luce una presunta presenza di telefonini all’interno della casa. 

27002947-F710-4B9D-B2CB-229B3F7BCFDF.jpeg

Paola di Benedetto è già pronta nel limbo della casa del Gf per avere un confronto vis a vis con  l’ex Matteo Gentili, attualmente concorrente del reality. La modella non ha gradito le apparizioni televisive del calciatore, nè quanto è stato scritto e detto sulla loro storia d’amore, finita da tempo, prima della sua partenza per l’Honduras.

“Mi avevi detto ti voglio bene e dopo mezzo secondo stavi con un’altra persona”, ha ribattuto lui. Conclude il discorso la d’Urso che spezza una lancia in favore di Matteo. 

Nel video di presentazione Lucia Bramieri si è descritta come un’eccentrica. Questa settimana ne ha dato dimostrazione discutendo con più concorrenti della casa.

È tempo di commozioni…per Angelo (il ken italiano) c’è un video che racconta la sua difficile infanzia, con episodi di bullismo. 

Angelo conclude dicendo: “Più che amare, nella mia vita ho saputo perdonare”. 

È arrivato il momento passionale. Nella casa più spiata d’Italia, questa settimana, si è già verificato un primo bacio tra Lucia Orlando e Filippo Contri. Quest’ultimo si è conteso il televoto contro Valerio Logrieco che perde con  il 67% dei voti.

7610B1D4-8C1E-4D3F-8897-F15A46DA02FB.jpeg

Un argomento delicato e sofferente. La concorrente Veronica Satti, figlia non riconosciuta da Bobby Solo, viene informata delle esternazioni del cantante concesse a mezzo stampa:”Non mi ha mai cercato se non attraverso carabinieri e avvocati. Sta tentando  solo di sputtanarmi”. Risposte laceranti ad una figlia abbandonata a 13 anni, nel pieno dell’adolescenza. La dolce Veronica si consola in un abbraccio profondo con la sua mamma. 

Chiude l’argomento dallo studio Cristiano Malgioglio affermando:”Hai cantato l’amore tutta la vita! Ma che tipo di cuore hai?”

L’instancabile Barbara d’Urso è in possesso di una chat  bollente tra Lucia Bramieri e Simone Coccia.

I due ammettono di aver avuto, prima di entrare nella casa, una conversazione “notturna”.

Dopo tanto rumore (e urla), a mezzanotte inoltrata, la vanitosa Aida Nizar è ufficialmente la nuova concorrente. 

È tempo di nomination. Questa volta tocca agli  uomini eseguire le votazioni palesi. Andranno in nomination i due uomini e le due donne più votate.

I nominati della settimana sono Alberto, Filippo, Patrizia e Lucia Orlando. 

È ormai tarda notte, Barbara d’Urso saluta i concorrenti e il pubblico rinnovando l’appuntamento per lunedì prossimo. 

GF:tutti lo biasimano ma tutti lo guardano

28805BFB-A9CB-44D7-B891-1A0F4A379B83.jpeg

Tutti lo biasimano ma tutti lo seguono. 

Ci siamo. È iniziata la nuova avventura del reality più spiato d’Italia. Al timone, dopo 15 anni, torna Barbara d’Urso. Per la prima serata indossa un vestito lungo luccicante.

In studio per commentare tutti gli avvenimenti dei concorrenti ci sono Simona Izzo e Cristiano Malgioglio. 

Il primo concorrente è Danilo, romano e il suo  lavoro è aggiustare elettrodomestici.

Il secondo concorrente a varcare la porta rossa è Matteo Gentile, calciatore ed ex della naufraga Paola Di Benedetto.

Simone Coccia è tristemente conosciuto come il fidanzato dell’onorevole del PD Stefania Pezzopane. Nel suo video racconto ha esternato e vantato del “numero di donne conquistate”, circa 2 mila. Il Coccia è il quarto concorrente.

In questa edizione quindi ci sono anche volti “noti”. Tra questi anche l’eccentrica Lucia Bramieri, moglie del defunto Cesare, figlio di Gino Bramieri. 

Il “Ken italiano”, Angelo Giuseppe di Civitavecchia. 

Il fidanzato di Nina Moric, Luigi Mario Favoloso,30 anni, originario di Torre del Greco.

Sempre tra i conosciuti abbiamo Veronica Satti,  la figlia non riconosciuta di Bobby Solo.

È il momento della prima busta “brutta brutta brutta”(tormentone d’Urso), che riporta una prima eliminazione. 

La tanto attesa concorrente spagnola, AÍDA Nízar, arriva a varcare la porta rossa ma è irrefrenabile. Ormai è notte fonda, troppo tardi per poterla fare entrare. Viene portata via, con forza, dal castigatore. Entrerà la settimana prossima? 

Dopo un susseguirsi di nomination, Barbara apre  il primo televoto dove finiscono Valerio Logrieco e Filippo Contri. 

Mancano pochi minuti alle 2 di notte, la prima puntata termina qui. A martedì prossimo! 

IL NUCLEARE A NAPOLI

8BB3C0AB-B685-47E3-B68B-DE9347611EE2.jpeg

Lo scacchiere internazionale é in continuo movimento da un po’ di mesi.
È la furba e produttiva politica estera della Russia nella persona di Vladimir Vladimirovic Putin e del suo potente ministro degli Esteri Sergej Lavrov che hanno saputo giocare la carta del Medio Oriente.
Da un po’ di anni questa regione é finita sotto l’influenza russa unitamente al Mediterraneo Orientale.
In questa situazione si inseriscono gli attacchi, nel tentativo di fiaccarne la resistenza, alla popolazione civile in Siria.
Tali attacchi hanno visto l’utilizzo di gas chimici altamente tossici.
Le cruente immagini trasmesse dalle tv di tutto il mondo hanno smosso le coscienze.

In tale contesto si inserisce l intervento di USA, GB, e Francia volti a distruggere i siti di produzione e stoccaggio dei gas letali in Siria.
Le unità navali a propulsione nucleare dirette in Siria si sono mosse nel Mediterraneo verso questo paese, e nel suo viaggio, da notizie di stampa apprese oggi 17 Aprile 2018, almeno un sommergibile nucleare USA ha fatto tappa nella rada di Napoli il mese scorso.
Tutti i giornali ne parlano oggi ed, in primis, il Sindaco di Napoli Luigi De Magistris che, a quanto pare, era all’oscuro di tale notizia tenuta ben occultata, a ben ragione, dai vertici della Marina di Napoli.
Napoli viene definita città denuclearizzata ma, a quanto pare, l’unità a propulsione atomica tenendosi in rada era ben lontana dalla città.
Occorre ricordare che l’Italia fa parte di una organizzazione Europea chiamata NATO che prevede l’uso di basi e di logistica in quesi casi. In ogni caso auspichiamo che tale conflitto volga al termine cosi da porre fine alle terribili sofferenze di quelle disgraziate genti.

Discoteche: serate di ballo che si trasformano in Sballo

6C5B4067-F894-48C6-95AB-4EF03A91D59D.jpeg

Le ultime notizie di cronaca aprono un sipario su un fenomeno dei nostri tempi.
I giovani d’oggi, a cui sembra essere permesso tutto, sono nell’occhio del ciclone.
Ogni fine settimana si contano feriti o morti in incidenti stradali all’uscita delle discoteche.
Ma anche episodi terribili come quello occorso a Nico nella splendida Positano.
Viene spontaneo, talvolta, affermare che nel periodo della gioventù sono molti i ragazzi che credono di essere immortali.
Ma non lo sono.
Le notti di trasgressione totale non servono a diminuire la loro solitudine, il loro bisogno, inutile, di apparire, di essere meglio degli altri, di avere quanti più…mi piace…sul web.
Allora sentiamo di prendercela con i genitori.
Troppo permissivi, mai a dire un no, e, chi può, a dargli troppi soldi, pur di “apparire”, di fare più degli altri.
Le folli notti in discoteca non sono la soluzione.
L’uso smodato e senza freno dell’alcool sembra essere il modo di staccarsi da questa realta’.
La folle notte di Nico ci ha sconvolti, un nostro figlio, un nostro caro che nel cuore della notte é stato lasciato solo per le splendide vie, ma non per lui e i suoi genitori, di Positano.
Un giovane che ha girato per le strade da solo, disperato.
E più di lui i suoi genitori che, con il cuore in gola, nella più nera angoscia giravano di notte per quelle strade chiamando il figlio, ma con la nascosta paura di non rivederlo piu vivo.

Mattino cinque sospeso per una nuova trasmissione? Arriva la smentita di Federica Panicucci

A325F51E-BBB4-4511-B8BB-FD7D719C3D4B.jpeg

Su vari siti d’informazione aleggia la notizia della sospensione del rotocalco mattutino mattino cinque, per dare spazio ad un nuovo programma con nuovi conduttori.

La notizia è rimbalzata dopo un articolo di poche righe apparso sul settimanale Chi diretto da Alfonso Signorini, nel quale si annuncia che nel periodo dei mondiali Mediaset starebbe pensando ad un programma di calcio con conduttori esperti di pallone.

Poche ore fa, tramite il profilo Instagram, arriva la smentita della biondissima Federica Panicucci che afferma:6D517692-390A-4C45-8DF7-36AEB9566083.png

L’Italia ha perso un grande amico

26D0E64D-F1ED-423B-A470-5E955E1B5C12.png

Una notizia di lutto per tutta l’Italia. Si per l’intera Italia perché Fabrizio era amato da tutti.
Tutti i suoi amici, anche quelli dello spettacolo, affermano che Fabrizio si distingueva da quella tv patinata, dalla tv falsa. Fabrizio no, era una persona vera, educata, carezzevole, premurosa.
Purtroppo Fabrizio ci ha lasciati questa notte all’ospedale Sant’Andrea di Roma, in seguito ad una emorragia cerebrale. A dare l’annuncio della sua scomparsa, sua moglie Carlotta Mantovan, con la quale ha avuto una figlia di 5 anni. La sua paura era quella di non poter vedere crescere la sua Stella. Stella di nome e di fatto perché quando ne parlava a Fabrizio brillavano gli occhi.
Dopo il primo ricovero al Policlinico Umberto I di Roma era tornato in tv alla guida del game show l’Eredità, affermando che questo ritorno gli donava un’adrenalina che lo faceva stare meglio.

Un volto pulito e sempre sorridente.

Da questa mattina sono tanti gli amici e colleghi della televisione che lo ricordano. Maurizio Costanzo lo ha definito “un vicino di casa”.
L’amica Mara Vanier parla di “tanta tristezza”.
Il direttore di Rai Uno, Andrea Fabiano, scrive: “Garbo, ironia, autoironia, scrupolosità, umiltà, semplicità, umanità, serenità, sensibilità, attaccamento alla vita. Sono solo alcune delle cose che ci hai donato”.Con Fabrizio, se ne è andata una parte della televisione italiana. Una tv garbata. Una tv che non ci sarà più. Ciao Fabrizio, che la terra ti sia lieve.

Giuliano e Salvatore Iadicicco (i Desideri), due giovani che arriveranno all’auge

BA54FB69-0974-4613-844C-684B6263ADBE.jpeg

Due giovani napoletani, bravi, educati, valenti, cresciuti con il susseguirsi del tempo. Sono Giuliano e Salvatore Iadicicco, in arte I Desideri. Iniziano la loro carriera artistica insieme al padre, Niko Desideri, anch’egli cantante neomelodico amato nel casertano ma anche nella bella Napoli.
Il successo del gruppo nato a Marcianise inizia con la canzone “Made in Napoli”, alla quale partecipa anche Clementino. Il brano è stato anche utilizzato come colonna sonora nel film “La scuola più bella del mondo” diretto da Luca Miniero con Cristian De Sica e Rocco Papaleo.
I due quest’estate si sono aggiudicati il premio della sezione giovani del Wind Summer Festival.
Con la casa discografica Sony hanno pubblicato un album intitolato Uagliò, proprio come il titolo della coinvolgente canzone con la quale hanno vinto il premio del programma estivo condotto da Alessia Marcuzzi.
Da pochi giorni, Salvatore e Giuliano, hanno collaborato con Astol in una nuova canzone intitolata “Sorridi”.
Continuate così ragazzi, il tempo vi porterà all’auge.

Acquista l’album “Uagliò” su Amazon Ascolta “Sorridi” su YouTube

Barbara D’Urso al timone della quindicesima edizione del Grande Fratello

0356A645-B4C2-476E-98A3-111D14978024.jpeg

I rumors che imperversavano da qualche giorno in rete erano veritieri. Ieri in fatti, la regina di MediasetBarbara D’Urso, ha confermato che sarà proprio lei a condurre la quindicesima edizione del reality più spiato d’Italia.
Per la bella conduttrice napoletana, sarà la quarta volta alla conduzione del Grande Fratello.

C6A95832-BCA9-4E3E-85F5-15C8E83A81A0
Dopo quattordici anni torna al timone del prodotto marcato Endemol.
L’effervescente signora del pomeriggio di canale 5, condusse infatti la terza, quarta e quinta edizione del programma dove gli ascolti toccarono picchi altissimi.

Storie di vite spezzate

32EE4222-AB40-497F-BA69-E33A4AD3B227.jpeg
In questi giorni stiamo leggendo di giovani vite che si spezzano troppo presto. Dal calciatore della Fiorentina Davide Astori al nuotatore Mario Riccio, originario di Casalnuovo, tesserato all’Acquachiara di Pomigliano.
Poi c’è la terribile storia di Hamza Briniss.
Il giovane, nato a Dolo nel 2001, frequentava l’istituto alberghiero di Abano Terme.
Hamza è stato trovato dai suoi genitori esanime nella sua camera da letto.
Secondo l’autopsia disposta dal dottor Cirnelli dell’ospedale di Dolo, la causa della morte del ragazzo di Vigonovo è stata un fatale attacco cardiaco. Il medico legale ha individuato un’aritmia maligna.

Sul profilo Facebook del giovane, numerosi messaggi di cordoglio e ricordi di momenti indelebili trascorsi. Amici e compagni di scuola, insieme alla famiglia, vivono un momento di dolore incolmabile. Una morte inaspettata per una vita troppo giovane per cessare.

Il PD intonava il peana, ora suona la tromba della sua ritirata

C764DEAD-E85C-4F96-B12B-4A8E010E0C1E.jpeg

Non è finito il renzismo ma il Pd. Ieri mi aspettavo di vedere un Renzi introverso e sconfitto, invece era lì a parlare con i giornalisti con disinvoltura e cinismo, pronto (di nuovo) a cavalcare presto la cresta dell’onda. Sicuramente Renzi non è il solo responsabile del fallimento della sinistra. Il partito democratico ha visto la sua fine anche attraverso Veltroni, Bersani, Letta e Gentiloni. L’ex Pci ed ex Margherita, non è più in grado di convincere.
Una sinistra che ha collaborato a far crescere la disoccupazione in Italia, facendo proseguire l’agonia di un’austerità senza senso, alimentando l’odio delle persone verso lo Stato italiano.

Al nord c’è stato un voto contro l’immigrazione e meno tasse. Al sud per il lavoro, un voto di protesta contro uno Stato assente.
Cosa ne sarà dell’Italia in mano ai grillini?
Di Maio e Di Battista conoscono la storia passata? La prima repubblica con la Democrazia Cristiana, il partito comunista italiano ed il partito socialista italiano.
La patata bollente passa ora a Mattarella,ma non sarà facile.

Arriva buran e il pensiero va ad Amatrice

 

ECB7E4D3-F06F-4554-A819-FB09974EF17E.jpeg

Buran, il gelo siberiano, è arrivato. Gli esperti meteo ci mettono in guardia affermando che il freddo persisterà anche  nelle prossime ore con temperature sotto lo zero.
Sono molte le zone sulle quali sta imperversando il gelo in concomitanza con fiocchi di neve.
Ripercussioni anche sulla viabilità stradale.

1B6C632D-44CD-43D2-984A-11E0AFD64B6A.jpeg

Il pensiero va alla popolazione di Amatrice, che si trova a dover affrontare un gelo implacabile.
All’interno delle casette si patisce il freddo che penetra interminabilmente.
Negli anni passati la temperatura scese a -18 gradi. Un freddo pungente dunque.
Sono ancora diversi gli abitanti in attesa di ricevere un tetto o almeno un alloggio parvente. Molti di questi ormai rassegnati ad uno stato assente.

Sciacca:la strage degli indifesi

15D3CCC7-BE7B-4EB5-87CB-D5FCFC9C50D9.jpeg

Sciacca è una città di 40 538 abitanti della provincia di Agrigento in Sicilia.
Da diversi giorni è finita sulle cronache dei giornali per la molteplice strage di animali.
Per le strade della città sono visibili i corpi esanimi di decine di cani, uccisi da esseri esecrabili, infami.
Sono diverse le associazioni scese in campo per combattere questo scempio. «Lavorando in sinergia si ottengono i risultati», commentano dalla Lav, la Lega anti vivisezione, che insieme ad altre realtà come la Lega Nazionale per la Difesa del Cane è subito scesa in campo, sporgendo denuncia contro ignoti per ottenere un processo di indagini più serrato.

00AE2304-370B-48CC-9739-C4A4D883D67B.jpeg

Anche la famosa stilista Elisabetta Franchi è da giorni mobilitata per fare emergere la gravissima situazione di Sciacca.
La passione per gli animali l’ha portata a scrivere una lunga lettera ai giornali.
Questa mattina infatti su la Repubblica, Corriere della Sera, Il giornale, la stampa, Quotidiano nazionale e Giornale di Sicilia si poteva leggere la sua indignazione verso l’accaduto.
“Se loro potessero parlare”, è questo il titolo della missiva, indirizzata anche al presidente della regione Sicilia, Nello Musumeci.
La Franchi scrive: “In alcune regioni d’Italia come Sicilia, Campania, Sardegna, Calabria e Puglia questo fenomeno è fuori controllo, basti pensare che sul territorio siciliano, i cani senza famiglia e non detenuti in canile, nel 2016 sarebbero 39.450 a fronte di sole 5.266 sterilizzazioni effettuate». <<Nella sola provinca di Agrigento sempre nel 2016 la popolazione canina vagante sul territorio è stimata in 2.500 cani e sono state effettuate solo 187 sterilizzazioni. Un numero davvero esiguo».

Tutti noi speriamo che la questione si risolva e che i colpevoli vengano puniti al più presto per la carneficina che hanno commesso.

Corona scarcerato, affidato ad una comunità terapeutica

B07B0C85-95BA-476D-8B0F-87FF99138D28.jpeg

Fabrizio Corona esce dal carcere di San Vittore e viene affidato ad una comunità terapeutica. È questa la decisone del tribunale di sorveglianza di Milano, che concede all’ex re dei paparazzi l’affidamento ad una comunità di Limbiate dove dovrà sostenere un percorso di recupero, dal lunedì al venerdì, dalla mattina fino alla sera.
Nelle prescrizioni sono presenti dei divieti come l’uso del cellulare, di diffondere immagini e rilasciare interviste.
Negli istanti successivi alla scarcerazione, Corona tramite il suo avvocato Ivano Chiesa, afferma di essere “incazzato per la fatica sostenuta, perché ci sono voluti 16 mesi per ottenere ciò”.
Fabrizio quindi ha la possibilità di poter tornare a dormire nella propria casa di via de Cristoforis, una zona della movida milanese. Dalla sua abitazione potrà però solo uscire per recarsi a Limbiate.

Si dice che il lupo perde il pelo ma non il vizio. Ore 17:22 minuti. Alla domanda di Marta Rigoni giornalista di pomeriggio 5, il rotocalco pomeridiano condotto da Barbara D’Urso, Corona risponde in modo licenzioso.
La giornalista gli ha chiesto: “Fabrizio, sei contento?”
E lui villanamente ha riposto: “Impara a fare il tuo lavoro”.
Ci ha pensato la conduttrice Barbara D’Urso, che rientrata in studio, ha preso le difese della sua inviata esclamando: “Io come al solito evito di commentare, preferisco. Per quanto ci riguarda, sai fare molto bene il tuo lavoro Marta, come tutti gli inviati di VideoNews e di Mediaset. Grazie.”

Speriamo che ora Fabrizio metta finalmente la testa a posto, comportandosi in modo rispettoso nei confronti della legge.

Sanremo: una finale euforizzante

EEBEAF2B-3673-42DE-BF16-1BBDE72107B6.jpeg

Siamo arrivati al fatidico giorno. Sembra ieri quando il festival iniziava.
La finale si apre con un ospite molto atteso per questo festival: la valorosa Laura Pausini,  con i postumi di una brutta laringite era stata costretta a declinare l’invito per la serata di martedì.
La cantante solarolese viene raggiunta sul palco dal direttore artistico. I due, dopo una breve gag con un Rosario Fiorello in diretta telefonica, intonano “Avrai” un grande successo firmato Baglioni.
Tutto bene tranne alle 21:39 quando improvvisamente il segnale Rai sembra eclissato. La schermata per qualche secondo diventa nera.
L’eterno” di Giovanni Caccamo è sempre più melodioso e suadente.
Totalmente cacofonica l’esibizione di Elio e le storie tese. Il gruppo dice che sarà il loro ultimo festival.
Coinvolgente, eufonica e avvincente la meravigliosa esibizione di Enzo Avitabile con Servillo.
Pierfrancesco Favino si è rivelato la scoperta di questo festival. Ha interpretato un monologo dedicato agli “stranieri in patria”. È un brano tratto da La notte poco prima della foresta di Bernard-Marie Koltès, storia di estraneità e di esclusione.
Allo scoccare della mezzanotte la sfida giunge al termine ed il televoto viene chiuso.
Sul palco Baglioni canta “Strada Facendo” accompagnato da Francesco Renga, Nek e Max Pezzali. Carina come esibizione ma la tonalità del direttore artistico sovrasta quella degli altri.
Sono le 00:30 è il momento della classifica.
Rimangono i più quotati: Annalisa, Moro-Meta e Lo Stato Sociale.
La 68esima edizione del Festival della città ligure lo vince l’inno pacifista di Fabrizio Moro ed Ermal Meta. I due li vedremo a maggio all’Eurovision Song Contest che si svolgerà nella Altice Arena della città di Lisbona.
Secondi classificati Lo Stato Sociale, terza Annalisa.

Sanremo: una quarta serata avvincente

7C754CB0-7A33-4959-BCE9-EC9D1AC8FD83.jpeg

Una serata di incroci musicali. Una bella partenza con l’esibizione di Renzo Rubino accompagnato dalla brava Serena Rossi.

44B88183-08DC-4137-8B0A-45206EDE52E2.jpeg

Si dice che il rock è vita. Sono le 22:25, Gianna Nannini, una vera donna rock, allieta il palco dell’Ariston con il suo ultimo successo “Fenomenale”. Al termine dell’esibizione, la Nannini, viene raggiunta dal direttore artistico ed insieme intonano “Amore bello”.
Entrambi chiudono l’esibizione in un tenero lento. Prevale l’esultanza del pubblico che chiede ai due di bissare.
Sempre più bella la carezzevole canzone di Ornella Vanoni che enuncia: “Bisogna imparare a lasciarsi quando è finita. Bisogna imparare ad amarsi in questa vita”.
Travolgente e fulgida l’esibizione da pelle d’oca del sassofonista Enzo Avitabile con Servillo e la sua band.
Nel 1981 cantava “Per Elisa”, Alice ieri è tornata a Sanremo per cantare insieme a RonAlmeno pensami”, una canzone inedita di Lucio Dalla.
È ormai notte fonda. Mancano due minuti all’una e trenta, è il momento di salutare il pubblico e rinnovare l’appuntamento per la serata finale.

Sanremo:una terza puntata travolgente

8C958B90-41D6-4AE5-86EA-B3B426B90379.jpeg

Ieri ho chiuso l’articolo sulla seconda puntata di Sanremo con un quesito: “Sul caso Moro-Meta c’è qualcosa di latente?”. Evidentemente (e per fortuna) niente di celato. Ieri sera sono tornati sul palco del festival travolgendo tutta la platea, con il loro inno pacifista, che li ha acclamati con un caloroso applauso. Premiati anche dalla classifica della sala stampa che li colloca tra le posizioni alte.

La serata la apre Claudio Baglioni, cantando uno dei suoi successi:”Via“.

Arriva sul palco la validissima Virginia Raffaele che si diverte a prendere in giro il direttore artistico. Tra gag e imitazioni, la Raffaele, riesce a tirare fuori il lato divertente Baglioni. La sua esibizione si conclude con una canzone dal titolo “Canto anche se sono stonata”.

Nelle lunghe ore successive è il momento di un altro ospite. Accolto con applausi ed ovazione , arriva Gino Paoli che intona “Il nostro concerto e “Una lunga storia d’amore”.

Se i social nella seconda puntata hanno annichilito i ragazzi de Il volo, ieri sera hanno affondato la cantante Noemi che indossava un abito troppo scollato.

Un altro ospite elogiato dal pubblico è stato James Taylor, che incanta l’Ariston con “Fire and Rain”, celebre pezzo del 1970.

Affiancato poi dalla voce soave di Giorgia, canta uno dei suoi più grandi successi “You’ve got a friend”.

Meno carini invece gli abiti indossati dalla Hunziker che veste Trussardi.

 

Sanremo, bene anche la seconda puntata con un calo irrilevante

FB7B1C92-121F-4D12-9AAE-8E84FEAD1BD7.jpeg

Nella seconda puntata del festival un calo irrilevante di share rispetto alla prima. Ma totalizza lo stesso 9 milioni 687 mila telespettatori con uno share del 47,7%, percentuale comunque superiore all’edizione 2017.
Baglioni finalmente si è acceso, sembra un altro.
Il protagonista di questo secondo appuntamento sanremese è stato sicuramente il grande Pippo Baudo. La sua lettera all’”amatissimo Sanremo” è stata toccante, commovente. Nella missiva ricorda la sua carriera, i numerosi festival condotti ma sopratutto la scoperta dei grandi talenti come Laura Pausini ed Eros Ramazzotti.
Tra gli ospiti della serata anche i ragazzi de Il Volo che intonano la meravigliosa “Canzone per te” di Sergio Endrigo, ma il pubblico social li ha annientati.
Bravissima invece Franca Leosini, conduttrice di “Storie Maldette”, che con Baglioni al piano, “analizza” il caso di “Questo Piccolo Grande Amore”.
Stupenda anche l’interpretazione di Sting che ha intonato “Mad about you” con le parole riadattate da Zucchero nella versione italiana.
Bellissimi ed eleganti abiti anche per la seconda serata del festival per la svizzera Michelle, vestita da Alberta Ferretti.
Sul caso Moro-Meta c’è qualcosa di latente. La Rai che cerca di celare cancellando il brano che era presente sul proprio sito e poi un regolamento confuso e nebbioso.
Speriamo che questa sera i due possano tornare sull’amato palco.

Boom di ascolti per la prima serata di Sanremo

5CC97EBB-2D00-41D9-BDB3-3A0FDE6FCD4C.jpeg

La prima serata di Sanremo ha conquistato
11 milioni 600 mila spettatori con uno share del 52,1%, quasi due punti in più rispetto all’edizione 2017.

A191A73D-8455-4602-BB57-5F58F0D6C0F9.jpeg
Il protagonista della serata sanremese è stato sicuramente il comico Fiorello che ha prevalso sulla figura opaca dell’irriconoscibile Claudio Baglioni.
Bella ed elegante Michelle Hunziker, che con l’attore Pierfrancesco Favino rendono briosa la serata.
La figura di Baglioni è quasi assente, irrilevante. Non riesce ad enunciare il suo concetto. Bello invece quando intona le sue canzoni che ci permette di rimembrare i suoi melodiosi brani.
Favolosa la canzone, secondo il mio pensiero,  di Fabrizio Moro ed Ermal Meta con “Non mi avete fatto niente”.
Carino il pezzo di Ornella Vanoni con “Imparare ad Amarsi”.

La domenica di Raiuno non è più IN ma OUT

A7FF83AA-1441-4056-8E65-71E5CF44EDB1

La domenica di Raiuno è un prolisso costante.
Al timone della storica trasmissione domenicale ci sono Cristina e Benedetta Parodi.
Ogni giorno di festa gli ascolti sfiorano il basso fondo. Domenica 28 gennaio, il programma, ha registrato 1.848.000 spettatori pari ad uno share dell’11%, nella prima parte, e a 1.340.000 spettatori pari ad uno share dell’8.5%, nella seconda.
I cambiamenti sono stati diversi ma il pubblico continua a dissolversi.
Un salotto che non riesce a calamitare spettatori. La colpa sarà per gli argomenti infruttuosi?
Eppure la bella moglie del sindaco di Bergamo Giorgio Gori, quando era alla conduzione della “Vita in diretta” totalizzava ascolti accettabili.

F91D4D9C-009B-46D6-B1B9-C4FA8EBDC9F9.jpeg

Allora qualcosa nella formula della trasmissione è errata. Gli ospiti non giovano di certo al programma.
Invitare l’oscuro oblio Ignazio Moser (colui che ha partecipato all’ultima edizione del GFVip) ha portato al programma una discesa netta dello share. Mi chiedo perchè la trasmissione ci tiene ad invitare non famosi che hanno declinato l’invito della D’Urso.
La scelta degli autori di escludere la Parodi “cuoca” dalla trasmissione e concedergli solamente 20 minuti finali non ha portato soluzione al programma, ma ha solo provocato nervosismo ed umiliazione alla moglie di Fabio Caressa, tanto da costringerla a lasciare lo studio pochi istanti prima che la regia eclissasse la trasmissione.
L’unica nota armoniosa era la sigla di apertura, ma gli autori hanno deciso di tagliarla.
Una cosa è certa, se non si trova una soluzione il fato farà il suo corso.

Il mezzogiorno di raidue è in famiglia

912BAEC4-2A3C-4A11-B263-600992A75706.jpeg

Il programma di successo, ideato e diretto dall’estro creativo Michele Guardi, ogni weekend totalizza ascolti altissimi.
In onda dal lontano ‘93, quando la conduzione del programma fu affidata ad Alessandro Cecchi Paone e Paola Perego. Ma i conduttori che si sono alternati negli anni a seguire sono numerosi.

5CA0BE30-0C45-40FA-80E5-6CBE442391B3.jpeg

Nella trasmissione vengono proposte diverse sfide e giochi.
La rubrica più seguita del programma è sicuramente l’oroscopo dell’astrologo Paolo Fox, che totalizza picchi altissimi di share.
Da quest’anno la conduzione è presidiata dal bravo Massimiliano Ossini, la bella Adriana Volpe e il divertentissimo Sergio Friscia.

Il programma è coadiuvato da musiche allettanti e immagini dei meravigliosi comuni italiani. Per il pubblico del mezzogiorno di Rai due è ormai un vezzo sintonizzarsi e seguire l’amata trasmissione.

[visita il sito del programma]

 

LA MUSICA CACOFONICA REGNA SOVRANA!

La musica fa parte della nostra vita, fa parte del nostro quotidiano.
Tutti noi la ascoltiamo in auto, nel traffico frenetico della città, mentre percorriamo la strada verso il lavoro o mentre raggiungiamo la scuola.
Insomma la musica fa parte di noi!

355E3F4A-04F1-4A48-92F6-8A8322734388.jpeg

Essa ci conforta nei momenti più tristi che imperversano nel nostro percorso di vita.

Ogni tanto però mi piace aggiornarmi sulle canzoni del momento, e proprio per questo motivo l’altro giorno ho ammirato la classifica di ITunes
e mi sono reso conto di essermi imbattuto in brani che non possono essere definiti CANZONI.
Noto che ormai, grazie alla tecnologia, sono diventati tutti cantanti. Tutto questo grazie ad un software chiamato AUTOTUNE, un programma che consiste nella manipolazione audio che permette di correggere l’intonazione o mascherare piccoli errori o imperfezioni della voce.

Un altro fattore da approfondire sono i messaggi che trasmettono ai loro seguaci.
Frasi che parlano di droga, di alcol, di sigarette. Tutto ciò che bisognerebbe biasimare e non far passare come normalità.
Nei brani prevale una sintassi scorretta dalla quale si evincono frasi senza senso.
Molti di questi “rapper” si definiscono delle “Rockstar” ma sono solo esseri melensi che ragionano in modo acefalo.

Quello della musica è una triste verità, è inutile tergiversare, la vera musica è ormai agonizzante oserei dire desueta.

Il ritorno vincente di Paola Perego

8628C103-BB9C-4B27-ADDA-32F2E9E16228.jpeg

Paola Perego è tornata in tv più forte di prima. Dopo dieci mesi lontana dalla televisione, con la chiusura del suo programma del sabato pomeriggio “Parliamone Sabato”, ieri è tornata in diretta con un debutto caloroso su Rai1 con il programma “SuperBrain”, che ha totalizzato il 18,4% di share, tenendo incollati al televisore 4.219.000 spettatori.
La trasmissione vede protagoniste persone con capacità mentali straordinarie che si sfidano tra loro.
Paola apre la puntata con un sorriso smagliante, un emozione velata. Ha voglia di lasciarsi il passato alle spalle e voltare pagina.
Ha ricevuto tanto affetto da colleghi e amici che le sono stati vicino in un momento dolente della sua carriera televisiva.
Con il ritorno in prima serata, per Paola, si apre un nuovo capitolo che con professionalità e dedizione è riuscita a riconquistare il piccolo schermo e a riprendersi l’affetto del suo pubblico. Tutti i momenti tristi, che hanno lasciato il segno, per ora sono un pallido ricordo.

Il 31 dicembre tra famiglia e amici. Una serata coadiuvata da suadenti pietanze e prodigiose bevande.

Per molti l’ultimo dell’anno è un giorno importante, per altri un giorno qualunque.
Per alcuni è un giorno nel quale potersi riunire con la FAMIGLIA, per tanti altri stare con gli amici.
Per tutti però prevale un fattore comune: il cibo!

Insalata di rinforzo

Importanti sono anche le bevande. Ad esempio per l’antipasto potrebbe andare bene un elegante Franciacorta Berlucchi.
Per le altre pietanze un Vermentino di Gallura o un Greco di Tufo.
I dolci invece, si possono accompagnare con un Moscato Fior D’arancio degli amatissimi Colli Euganei.

Se per tutta la sera abbiamo utilizzato bevande del nostro suadente territorio italiano, possiamo concludere la serata con uno champagne francese.
Infatti, per il brindisi di mezzanotte, non possiamo non bagnare le nostre labbra dalle prodigiose e raffinate bolle di Moët & Chandon.

MENU

ANTIPASTO
-salsa rosa con i gamberi
-tartine di salmone e uova di lompo

PRIMO PIATTO
-spaghetti ai frutti di mare

SECONDO PIATTO
-frittura (calamari, gamberi e alici)/capitone

CONTORNO
-insalata di rinforzo

DOLCE
sciosciole/ frutta secca
Struffoli/ pasta di mandorle/ panettone

A FINE CENONE
-cotechino e lenticchie

Nasce RADIOFRECCIA, creata per ritrovare la radio come era, nel mondo come è

BAF16517-3802-48E2-A0F9-B1523F2AF42A.png

Una nuova radio, una radio che si ispira al periodo delle radio libere degli anni 70, dove i disc-jockey erano registi dei propri programmi e non c’erano tecnici a schiacciare bottoni o a far partire i dischi.
Fondata da Lorenzo Suraci, presidente di RTL102.5, RadioFreccia, è un successo quotidiano. In onda 24 ore su 24 sulle frequenze che furono di Radio Padania.
Il nome della radio è un omaggio all’omonimo film di Luciano Ligabue, per portare onair, oggi, quella stessa indimenticabile esperienza.
Radiofreccia è un’emittente radiotelevisiva del gruppo RTL 102.5 dedicata alla musica rock.

Formata da venticinque speaker, dove ogni giorno si alternano alla conduzione. Tra questi abbiamo Paola Turci (La Magnani), Enrico Ruggeri, Andrea Lanfranchi, Stefano Mannucci (Doctor Mann), Federico Zampaglione (Hitman) e tanti altri.

Clicca per seguire RadioFreccia sul sito ufficiale

Un aiuto tangibile per combattere la crisi della storica azienda veronese

20FCD7B7-3985-43C5-B7A4-B76ED1174737.png

Un aiuto importante e concreto per la storica azienda dolciaria di San Giovanni Lupatoto nel veronese, ora in crisi, che da poco – grazie a un fondo maltese – è riuscita a far ripartire gli impianti per salvare la produzione del Natale.

Fondata dall’estro creativo di Domenico Melegatti nel lontano 1894, Melegatti S.p.A. cresce nel tempo diventando, a livello internazionale, una delle aziende leader nel settore dolciario.

Come affermato nelle righe precedenti, grazie ad un fondo di 6 milioni del fondo maltese Abalone, l’azienda preparerà 1,75 milioni di pandori e panettoni per il 25 dicembre e i lavoratori riceveranno gli stipendi non percepiti da settembre.

Sui social intanto spopola la campagna #NoiSiamoMelegatti per promuovere l’acquisto dei prodotti del marchio.

Il satanismo è tra noi?

99D8157B-A0A7-4AFD-A323-F75F11AB680A.jpeg

Mi chiedo come può un programma (Music; canale5) realizzato per le famiglie, possa ospitare e pagare uno dei maggiori esponenti del satanismo, un essere che in uno dei suoi concerti prova godimento a bruciare la sacra Bibbia.
Marilyn Manson, “cantante” americano, leader del gruppo omonimo. È un provocatore, controverso, anticonformista, da molti definito diavolo o anticristo. Il suo nome d’arte è stato creato accostando i nomi di due figure iconiche statunitensi degli anni sessanta (quello dell’attrice Marilyn Monroe con il cognome del serial killer Charles Manson, morto qualche giorno fa) al fine di sottolineare la bizzarra dicotomia della società.
Una persona che afferma che:”Il satanismo è l’adorazione di noi stessi, responsabili del nostro bene e del nostro male”. Affermazioni gravi ed esecrabili.
Questo sembra un mondo dove il sesso e il turpiloquio non creano più scandalo ed è per questo che ancora una volta mi chiedo: che futuro ci aspetta?

Finalissima del GRANDE FRATELLO VIP, vince la seconda edizione del reality Daniele Bossari

95D61E0F-23BF-43BF-A98B-6B11604317CE

La finale si apre con la Blasi vestita di rosso, che manda in onda un video riepilogo dell’ultima settimana all’interno della casa, tra aria di Natale e malinconia.
In studio è presente un trono sul quale è seduto il paroliere Cristiano Malgioglio, che con la sua verve, ci fa sorridere appena apre bocca.
Una sorpresina anche per la conduttrice, che si ritrova in studio i suoi tre figli.

Con il 63% dei voti, ad abbandonare la casa è il televenditore Raffaello Tonon, decretando quindi il quinto finalista, ovvero Luca Onestini.
Parte il primo televoto della serata, i finalisti vengono chiamati nella “stanza ovale” dove trovano il “comunicato decisivo”. Ma prima ognuno di loro deve indicare qualcuno che vorrebbero in finale. Giulia De Lellis sceglie Ivana. Onestini salva Daniele Bossari. L’ultima rimasta è Aida Yespica, che è chiamata a scegliere due di loro da mandare in nomination. La Yespica sceglie Daniele Bossari e Luca Onestini. Ma non è finita…il “comunicato” infatti le impone di sostituirsi ad uno dei due e lei sceglie di sfidare Daniele Bossari. Il televoto decreta, con il 62% dei voti, l’eliminazione della Yespica.
In studio arriva il primo eliminato della serata, Raffello Tonon che afferma che la casa del Gfvip gli mancherà. Signorini gli pone la domanda che tutti vorrebbero fare e non hanno il coraggio di fare:”Non è che sei innamorato di Luca?”, ma lui risponde in modo velato dicendosi “innamorato” della “persona” Luca Onestini, della sua generosità e della sua “purezza”.
È il momento di un nuovo televoto. I quattro rimasti in gara vengono divisi e chiamati a fare un nome della persona che vorrebbero eliminare. Bossari sceglie Giulia De Lellis, che a sua volta indica lui. La modella Ivana Mrázavá vota Bossari. Luca Onestini invece è molto indeciso, e dopo un lungo momento per decidere il nome da fare, sceglie Giulia De Lellis. Lo scontro al televoto è quindi tra il conduttore Daniele Bossari e l’ex corteggiatrice Giulia De Lellis.
Nel frattempo in studio irrompe “il Castigatore” che sceglie le sue due vittime: Cristiano Malgioglio e Alfonso Signorini. Entrambi si sottoporranno alla “sfida delle vasche”.

Quella di Bossari, è una storia particolare. Il conduttore racconta che ha vissuto dei momenti bui della sua vita, momenti che l’hanno portato a bere e, come dice lui stesso, ha toccato la parte più bassa del baratro….fino a quando è arrivata la rinascita, la luce e la felicità nella sua vita. L’amore della sua amata Filippa Lagerback e la proposta di partecipare al #GfVip.

Sono le 0:15, un colpo di scena al #GfVip, con il 54% dei voti, ad abbandonare la casa è Giulia De Lellis.
Viene accolta in studio la ex ballerina del bagaglino Aida Yespica, alla quale viene  l mostrata la sua “avventura” all’interno della casa.
Sono ormai le 0:30 la puntata continua con altre sorprese, questa volta per Ivana che, dopo un divertente siparietto con la Gialappa’s Band, riabbraccia le sue amiche del cuore.
Arriva in studio la quarta classificata della serata Giulia De Lellis.
Mancano due minuti all’una di notte e viene annunciata Ivana come terza classificata. Al televoto finale, che decreterà il vincitore, ci sono Luca Onestini e Daniele Bossari.

È ormai notte inoltrata…questa edizione ha mostrato lacrime, sorrisi, ansie, preoccupazioni, litigi e momenti felici è arrivato il momento di scoprire il vincitore della seconda edizione del #GrandeFratelloVip.
Sono le 01:16 le luci della casa si spengono, i due finalisti arrivano in studio. Con il 52% dei voti vince Daniele Bossari. In studio, a festeggiare con lui, la moglie Filippa e sua figlia Stella. Per Bossari questa vittoria è una rinascita dopo vari momenti di debolezza.

credit foto:www.grandefratello.mediaset.it

Nadia Toffa non è in pericolo di vita, è vigile e cosciente ma rimane in rianimazione

8A4D5CB1-1606-4D7B-93AC-4E4AA8FBA9CC.jpeg

Due dita in segno di vittoria. È questa la foto che appare sulla pagina ufficiale della trasmissione di Italia 1 #LeIene.
Nadia Toffa è vigile e cosciente. La foto ha come descrizione queste parole: “… volevo ringraziare tutti quelli che mi sono stati vicino… ho preso una bella botta, ma tengo duro. Adesso parlo con i medici e cerchiamo di risolvere questa scocciatura. Stasera le Iene me le guardo da questo lettino, e vediamo che combinano senza di me… Torno presto.” Nadia.

Parole che rassicurano tutti noi e ci fanno tornare il sorriso. Ore di angoscia e preoccupazione sono state quelle di questa notte, sapere che la Toffa è fuori pericolo ci rasserena la domenica che finalmente possiamo definire una BUONA DOMENICA.

Paura per Nadia Toffa. L’inviata delle Iene ricoverata d’urgenza dopo un malore

64358407-8E90-4B9E-A5F7-5A8495293D26.jpeg

Sono da poco passate le 14 e su tutti i siti d’informazione prevale la notizia che la giornalista delle Iene, Nadia Toffa, è stata ricoverata in gravi condizioni all’ospedale di Cattinara a Trieste. La Valente Nadia, 38 anni, si trovava in un albergo del centro quando si è sentita male e ha perso conoscenza.
La notizia mi affligge, ma non mi fa perdere le speranze, la Toffa si trova in rianimazione con prognosi riservata per patologia celebrale. Sarebbe in programma il trasferimento al San Raffaele di Milano, ma le condizioni meteo sono sfavorevoli e avverse. Sono stati tanti i personaggi dello spettacolo che hanno destinato a Nadia un “in bocca al lupo”.

L’inviata delle Iene, al momento del malore si trovava nella hall dell’Hotel Victoria, nella centralissima Via Oriani, nel cuore di Trieste. Non si capisce però il motivo per il quale le autorità e le istituzioni si sono sigillate, tenendo quindi tutto criptato.
Nella speranza che tutto possa risolversi nei migliori dei modi, mi unisco anche io all’in bocca al lupo per la “nostra” Nadia, alla quale tutti noi vogliamo bene e ammiriamo per la sua bravura da giornalista e persona umana.

I FRATELLI RODRIGUEZ DISERTANO BARBARA D’URSO

Leggo che i fratelli Rodriguez hanno rifiutato con un nettissimo “no” l’invito del programma domenicale di Barbara D’Urso “Domenica Live”. Il motivo sarebbe l’astio che scorre tra la conduttrice napoletana e Belen Rodriguez.

8FDE4D57-C3FF-4292-9765-4AF9255715F5.jpeg

Tutti i concorrenti del Grande Fratello Vip, come da contratto, una volta usciti dalla casa più spiata d’Italia, dovrebbero partecipare alle trasmissione di canale 5, quindi mattino5, pomeriggio 5, domenica live, verissimo ecc.
Questo però sembra non valere per Jeremias e Cecilia, i quali hanno scelto di declinare l’invito della D’urso e andare solo da Silvia Toffanin (verissimo) e Federica Panicucci (mattino 5).
La D’Urso, che ogni domenica porta a casa ascolti Record, ha affermato che anche senza i Rodriguez riesce ad ottenere il 22% di share.

Qualche giorno fa i Rodriguez, intervistati dal settimanale Chi, rispondono così alla conduttrice partenopea. “Quando sono uscita dalla casa del Gf – spiega Cecilia – ho sentito nei programmi di Barbara D’Urso frasi impronunciabili, devastanti. Frasi che offendono non solo me, ma tutte le donne. Ho subito violenza verbale, una violenza che fa male, per la quale ogni donna si dovrebbe sentire indignata. Mia madre ha sofferto, mia sorella anche. E poi mi risulta che anche ai tempi del Grande Fratello condotto dalla signora, siano nate delle coppie. Trovo tutto questo molto scorretto, molto illogico, oppure logico se si segue la strada di fare polemica e ascolti usando, maltrattando il nostro nome. Di certo però non mi strappo i capelli, sia chiaro”.
Quando Cecilia dice che anche nelle edizione condotte da Barbara sono nate delle coppie è vero, ma non si sono comportate nello stesso modo come hanno fatto lei e Ignazio. Nelle edizioni passate non ho visto sesso orale in confessionale o nell’armadio, immagini per altro censurate successivamente dagli autori del programma.
Mi fa molto ridere la questione degli ultimi giorni. Gli autori avrebbero richiamato Giulia De Lellis perché stava raccontando alcuni particolari del film “50 sfumature di grigio” e non hanno fatto lo stesso con Cecilia e Ignazio, che in una mattina qualunque si sono mostrati al pubblico in un rapporto completo.

La questione è abbastanza chiara, hanno fatto benissimo a disertare i programmi della D’Urso, ma vorrei ricordare ai due che passato il momento “auge” avuto grazie al GF, torneranno nell’oblio e nel dimenticatoio di tutti noi e della televisione. ADIÓS…

GRANDE FRATELLO VIP: racconto di una semifinale irrefrenabile.

C7D329A3-3ADE-4E4C-8ED9-50FAF1E0C8C6

La penultima puntata si apre con le anticipazioni della conduttrice che annuncia che entreranno nella casa, oltre a Cecilia Rodriguez, anche la compagna di Daniele Bossari, la conduttrice Filippa Lagerback.

 

Al Bossari viene fatto credere di aver fatto qualcosa di male e viene spedito in punizione alla stazione. Lo scherzo crudele termina quando incontra la sua amata. I due si lasciano in baci appassionati e irrefrenabili che in confronto quelli di Cecilia e Ignazio sono solo un pallido ricordo.
La scena e la location sono perfette. Bossari ne approfitta e chiede in diretta a Filippa di sposarlo.
Il grande fratello affida ai nominati della settimana un compito crudele. Cristiano ed Ignazio devono scegliere due coinquilini che vorrebbero eliminare. Ambedue scelgono Luca Onestini e Raffaello Tonon.
Per coadiuvare il momento, il grande fratello, manda un video sulla storia tra Ignazio e Cecilia, la quale attende il suo “uomo” nell’armadio della camera da letto.
Ma con il 57% dei voti, il concorrente che deve abbandonare la casa è l’ex ciclista Ignazio Moser, dal quale si percepisce la felicità di tornare a casa dalla sua amata.
Una sorpresa per l’ex ballerina del bagaglino Aida Yespica che può parlare, tramite vidoechiamata, con il figlio Aron, che festeggia il suo compleanno.
È arrivato il momento della seconda eliminazione. A Tonon e Onestini viene chiesto di fare altri due nomi. Raffaello indica Cristiano, Luca invece sceglie Lorenzo. L’unica salva è la modella della Repubblica Ceca Ivana Mrázová, alla quale viene chiesto di fare due nomi da mandare al televoto, che sono Luca Onestini e Lorenzo Flaherty. Al termine del televoto con l’88% l’eliminato è Lorenzo Flaherty.
Dopo una settimana vissuta in modo dissimulato, Aida Yespica e Daniele Bossari escono allo scoperto e vengono ricongiunti con gli altri concorrenti ancora in gioco.
Una bella sorpresa per l’ex tronista Luca Onestini: suo padre entra nella casa e i due si commuovono fino alle lacrime.
Una puntata molto turbolenta….al via la terza eliminazione. Ai finalisti (Giulia, Aida e Daniele) viene chiesto di fare un nome per escluderlo dalla finale. Aida nomina Raffaello, Daniele vota Cristiano e Giulia Luca. Ivana, ultima rimasta, va al televoto ma può scegliere lo sfidante e opta per Cristiano Malgioglio. La decisione della modella lascia però attonita “l’esperta di tendenze” Giulia De Lellis.
A televoto concluso il quarto finalista è Ivana.
Sono le 0:51 con la canzone “Mi sono innamorato ma di tuo marito” viene accolto in studio il paroliere Cristiano Malgioglio, che sicuramente ha segnato questa edizione del GFVIP.
È ormai passata l’una di notte, al televoto ci sono gli ultimi due non finalisti Luca Onestini e Raffello Tonon. Uno dei due sarà il 5 finalista ( ma lo scopriremo solo lunedì).
Appuntamento settimana prossima per la finalissima del #GfVip.

ASCOLTI TV: grande successo per il morning show di canale cinque

AF3E9661-0108-4BD8-83E0-9AA67F565E24.jpeg

Nuovi ascolti record per il morning show di canale 5, il programma mattino 5, condotto dalla valorosa e affabile Federica Panicucci, nei giorni scorsi ha totalizzato il 18% di share tenendo incollati allo schermo 1.435.000 telespettatori.Il contenitore videonews, sotto la direzione di Claudio Brachino, piace al pubblico del mattino, che trova un’alternativa al monotono e tedioso uno mattina.
Sarà che i telespettatori percepiscono un senso di serenità e leggerezza nel guardare il modo di condurre dell’ilare Federica. Un modo garbato, sempre sorridente ed elegante.
Il suo è un salotto tranquillo, quieto e felpato rispetto ad altri che avvolte sono chiassosi e turbolenti.
La Panicucci quindi, insieme al collega giornalista Francesco Vecchi, percorre una strada in discesa verso il sorpasso del competitor di #Rai1, ovvero la vittoria sugli ascolti tv.

Undicesima puntata del GFVIP. Racconto di una serata straripante.

DFBCF099-FE73-4CAF-8815-5896326272D9.jpeg

Ilary Blasi apre l’undicesima puntata usando l’aggettivo “schioccante”. Ha terminato gli aggettivi del suo “vocabolario”.
Questa settimana sono arrivati 10 milioni di voti. In questa puntata il cerchio si chiude e ci saranno altri 2 finalisti oltre alla De Lellis.
Un ospite speciale entrerà nella casa per il paroliere Cristiano Malgioglio, la sua amica Mara Venier.

91BBE070-5B39-48EA-8D5E-6F1F34F1CAF6.jpeg

Una sorpresa per gli innamoratissimi del #GfVip Ignazio e Cecilia. Il grande Fratello gli regala un mini film sulla loro “storia” d’amore….
I concorrenti che non sono al televoto non vengono lasciti tranquilli, infatti devono scegliere chi vorrebbero eliminare. Luca Onestini, Lorenzo Flaherty e Daniele Bossari votano Cecilia, invece Raffaello Tonon e Ayda Yespica votano per Ignazio.
Come annunciato all’inizio dell’articolo c’è una bella sorpresa per Cristiano, infatti, negli studi di Cinecittà, è arrivata la simpaticissima Mara Venier la quale dopo uno scherzetto al suo amico Malgioglio si lascia in un caloroso ed emozionante abbraccio che porta il paroliere alla commozione.
Sono le 23:20 ed è arrivato il momento di rivelare chi dovrà abbandonare la casa più spiata d’Italia. Con il 49% dei voti il vip che deve abbandonare la casa è Cecilia Rodriguez. Si salva quindi il meraviglioso Cristiano Malgioglio.
Si evince però la “tristezza incolmabile” di Ignazio Moser.
Come le precedenti puntate il grande Fratello da il via ad una catena di salvataggio alla fine della quale manda al televoto Daniele Bossari, Ignazio Moser e Aida Yespica. Gli abitanti della casa però non sanno che il televoto è in positivo e quindi il pubblico sceglie chi mandare in finale.
Dopo uno stacco pubblicitario, a pochi minuti allo scoccare della mezzanotte, viene accolta in studio la sorella della Rodriguez, alla quale viene mostrato il suo percorso all’interno della casa.
I 3 concorrenti che sono al televoto (i due più votati andranno direttamente in finale) vengono fatti giungere in studio per assistere all’esito. Daniele Bossari e Aida Yespica, con gaudio, scoprono di essere i due finalisti del #Gfvip. I due dovranno però vivere in modo dissimulato dagli altri coinquilini che pensano che sono stati eliminati dal gioco.
Sono le 00:45, siamo quasi a notte fonda, il Gf però ha un regalo per la modella Ivana alla quale viene mostrato un video di sua nonna, inoltre in casa viene a sostenerla sua sorella.
È finalmente arrivato il momento delle nomination, i nominati della settimana sono Ignazio Moser e Cristiano Malgioglio.
Ore 01:15 la puntata è giunta al termine. Lunedì prossimo ci sarà la semifinale.

GFVIP Racconto della decima puntata.

C7D329A3-3ADE-4E4C-8ED9-50FAF1E0C8C6.jpeg

La decima puntata del Grande Fratello Vip ha tenuto incollati 5.211.000 spettatori, totalizzando il 24% di share. Una puntata dalla quale, devo ammettere, mi aspettavo che il grande fratello prendesse dei provvedimenti importanti e biasimevoli dopo i deprecabili avvenimenti visti durante la settimana tra Cecilia e Ignazio. Così non è stato. Nelle puntate scorse sono stati messi a processo persone che hanno imprecato, per carità è comunque grave, e non soggetti che, senza pudore, non hanno saputo mantenere le loro pulsazioni in una fascia oraria dove anche minori vedono la tv.
Un comportamento dei due “piccioncini” strafottente, insaziabile e repellente. Sono arrivato a pensare che i soggetti facessero questo per porre i riflettori su di loro, i quali forse, sono consci che al termine della trasmissione torneranno nell’oblio più assoluto.

La puntata prosegue, è il momento di dare una sferzata al televoto, e quindi i cinque in nomination devono esporsi e indicare chi vorrebbero eliminare. Onestini vota per Jeremias; la De lellis vota Cristiano il quale ricambia il voto, invece Tonon per Jeremias.
Si passa poi alla cotta che Jeremias ha per la ex ballerina del bagaglino Aida Yespica. Ma lei lo declina dicendogli che è solo un amico.
Ancora una sorpresa per Jeremias. Una lettera di Fabrizio Corona dal carcere di San Vittore che ricorda la loro amicizia e gli fa gli auguri a modo suo. Un Corona che ha colto l’occasione del grande fratello per riaccendere i riflettori su di se. Un uomo che sta pagando, sicuramente troppo, ma per numerosi sbagli commessi.
Dopo diversi minuti dedicati al fratello della Rodriguez è il momento dell’esito del televoto della settimana: il concorrente ad abbandonare la casa è Jeremias Rodriguez. Finita l’eliminazione i concorrenti sono chiamati alla solita catena, alla fine della quale manda al televoto Daniele Bossari e Cristiano Malgioglio.
Ai due viene chiesto di trascinare con loro altri due concorrenti al televoto. Bossari sceglie Giulia De Lellis e Cristiano Aida Yespica che la prende molto male… Tra di loro c’è comunque il primo finalista del GF. La più votata dal pubblico (con il 45%) dei voti è Giulia De Lellis, che è la prima finalista del GF Vip2.
La puntata si fa più incandescente…il capitano della settimana è la De Lellis.
Mancano 4 minuti all’una di notte. I nominati della settimana sono Cecilia, Ignazio, Ivana, Cristiano. Cosa accadrà lunedì prossimo??

Il veglione di Capodanno con Federica Panicucci

52FB721B-FE01-44F0-A719-755346F06834.jpeg

È confermato; passeremo l’ultimo dell’anno con Federica Panicucci. La conduttrice del rotocalco mattutino di canale 5 brinderà con noi allo scoccare della mezzanotte. Il veglione di capodanno della rete del Biscione sarà in diretta dall’unipol arena di Casalecchio di Reno, Bologna. A condurre, come annunciato poc’anzi, sarà la virtuosissima Federica Panicucci, la quale afferma:”Sarà una serata di festa, adatta per tutta la famiglia”. Questo momento serale di melica e di gioia verrà trasmesso, oltre che in TV, su radio subasio, R101 e radio 105, su questo la Panicucci dice:”Il fatto che ci siano le radio coinvolte mi riporta al mio passato radiofonico”. Ad animare le 4 ore di diretta saranno i nomi più mirabili della musica italiana, come Michele Zarrillo e Ron, per i più grandi e Michele Bravi, Riki, Sergio Sylvestre, Benji e Fede e tanti altri per i più giovani.
Sarà un capodanno in musica sicuramente più carino rispetto agli anni precedenti, i quali sono stati accompagnati dalle sinfonie di Gigi D’alessio che non hanno però convinto il pubblico ballante del 31 notte.
I miei in bocca al lupo a Federica che saprà sicuramente farci divertire in un momento di gioia, felicità, vivacità e compagnia come quello del 31 dicembre.

Federica Panicucci, un compleanno in stile Hollywoodiano

Questo slideshow richiede JavaScript.

Un compleanno super chic quello della biondissima e validissima Federica Panicucci, conduttrice del programma mattutino #mattino5. La ex del dj Mario Fargetta ha festeggiato i suoi 50 anni ad Arcore nella Villa Gernetto, di proprietà dell’ex cavaliere Silvio Berlusconi. Per la Panicucci abito lungo in seta color prugna chiaro cangiante firmato Antonio Riva, unghie rosse e rossetto abbinato, capelli biondi e ondeggianti sulle spalle, Federica ha regalato sorrisi ai suoi invitati. Ad accompagnarla in questa magnifica serata il nuovo compagno, l’imprenditore Marco Bacini, il quale le avrebbe regalato un mega anello.
Un altro regalo speciale per la bionda di #Canale5, ovvero la presenza di Silvio Berlusconi insieme alla compagna napoletana Francesca Pascale. La serata è stata accompagnata dalla bella musica cantata da Umberto Smaila. Tra gli altri ospiti i suoi amici più cari come Simona Ventura, il collega del mattino Francesco Vecchi , la regista del suo programma Roberta Bellini e tanti altri. La serata si conclude brindando tra sorrisi smaglianti e labbra bagnate dalle prodigiose bolle di Moët & Chandon.

Credit foto: (Instagram fede_panicucci)