ERDOGAN, L’IMPOSIZIONE DEL CREDO RELIGIOSO E L’ATTACCO ALL’EUROPA

Da sinistra: Recep Tayyip Erdogan, Emmanuel Macron e Angela Merkel <<Persecutori di musulmani>>, <<Fascisti e nazisti>>; sono molteplici le invettive del presidente turco Recep Tayyip Erdogan, contro Macron e altri leader europei. La Turchia in questi ultimi mesi è stata al centro delle cronache del mondo. Ha prima sottratto all'Italia la posizione privilegiata che aveva in … Continua a leggere ERDOGAN, L’IMPOSIZIONE DEL CREDO RELIGIOSO E L’ATTACCO ALL’EUROPA

Regione Lazio: Debiti per oltre 22 miliardi di euro

Nel frattempo che i riflettori sono puntati sul caso del presidente della regione Lombardia, Attilio Fontana, la Corte dei Conti si è accorta di un pericoloso debito pubblico che grava sul bilancio della regione guidata dal segretario dem, Nicola Zingaretti, che tocca la cifra monstre di 22,5 miliardi di euro.  Nicola Zingaretti Secondo quanto riportato … Continua a leggere Regione Lazio: Debiti per oltre 22 miliardi di euro

La strage di Bologna e la pista palestinese

Fotogramma Dietro al terribile avvenimento della strage di Bologna del 2 agosto 1980 si celano molti misteri, che dopo quarant’anni restano irrisolti. Per la magistratura sembra tutto chiaro e assodato: terrorismo fascista finanziato da Licio Gelli che, in combutta con i servizi segreti deviati, fecero morire 85 innocenti per rovesciare la democrazia in Italia. Eppure … Continua a leggere La strage di Bologna e la pista palestinese

Migranti e Covid: l’Europa che non c’è

Gli sbarchi a Lampedusa Trascorrono i giorni ma gli sbarchi di migranti continuano a pieno ritmo. Sul sito interno.gov.it, nella sezione <<dati e statistiche>>, viene riportato un quadro sull’andamento degli arrivi e sulle presenze dei migranti nel nostro territorio. Il grafico illustra la situazione relativa al numero degli sbarchi avvenuti nell'anno 2019 e 2020. Nel primo … Continua a leggere Migranti e Covid: l’Europa che non c’è

Nel giorno della parasceve un Conte incontenibile

Conte e Casalino In questo turbinio d’incertezza gongolano le polemiche. Ha scritto bene questa mattina su Italia Oggi Domenico Cacopardo quando dice:”Sudditi. Inequivocabilmente sudditi di uno Stato che non conosce nessuno dei doveri di uno Stato democratico, primo fra tutto l’informazione”. Devo ammettere che me l’aspettavo. Il gesto dell’avvocato di Volturara Appula era prevedibile. Sono … Continua a leggere Nel giorno della parasceve un Conte incontenibile

CORONAVIRUS:la crisi peggiore con la classe dirigente peggiore

Nonostante i divieti c’è ancora chi, cinicamente, continua a fregarsene e a svolgere la propria vita come se nulla fosse accaduto. Storie che hanno dell’incredibile, persino divertenti se non fosse tristemente pericolosa ogni minima azione di ognuno di noi.Il divertimento e il bighellonare sfacciatamente per la città non avviene solo in Italia;arrivano notizie di feste … Continua a leggere CORONAVIRUS:la crisi peggiore con la classe dirigente peggiore

Sanremo, vince Diodato. Gabbani prevale sui Pinguini

Antonio Diodato vince la 70º edizione del Festival della canzone italiana Il verdetto arriva a tarda notte, alle 2:40 per la precisione. Anche se gli amici di skytg24 ce l’hanno rivelato un’ora prima, all’1:47. Vince il tarantino trentottenne Antonio Diodato con il brano Fai Rumore. Arriva secondo Francesco Gabbani con Viceversa e terzi i Pinguini … Continua a leggere Sanremo, vince Diodato. Gabbani prevale sui Pinguini

Sanremo, quarta serata:Gassman vince tra le nuove proposte. Morgan e Bugo squalificati

Foto Gian Mattia D'Alberto/LaPresse 07 Febbraio 2020 Sanremo, Italia spettacolo Festival di Sanremo 2020, quarta serata. Nella foto: Leo Gassmann, vincitore nuove proposte riceve il Leone d’Argento Photo Gian Mattia D'Alberto/LaPresse February 07th, 2020 Sanremo, Italy entertainment Sanremo music festival 2020, fourth evening. In the photo: Leo Gassmann, Leone d’Argento award Sono stati 9 milioni … Continua a leggere Sanremo, quarta serata:Gassman vince tra le nuove proposte. Morgan e Bugo squalificati

Sanremo, terza serata: l’incontenibile Benigni e le cover dei big

Foto:La Presse La terza serata si apre all’insegna della commozione, con Amadeus che ricorda le vittime dell’incidente ferroviario nel Lodigiano. Poi si parte subito con le esibizioni dei primi big: Michele Zarrillo con Fausto Leali, e Junior Cally con Viito. Il rapper Cally, fonte di numerose discussioni per la sua tipologia di brani intessuti di … Continua a leggere Sanremo, terza serata: l’incontenibile Benigni e le cover dei big

Sanremo, la seconda serata tra emozioni e nostalgia. Tripudio per la reunion dei Ricchi e Poveri

Il ritorno di Marina Occhiena (la bionda), dopo 40 anni con i Ricchi e Poveri Se dovesse andar bene mi vesto da Maria De Filippi. Fiorello ha mantenuto la promessa, scendendo le scale di Sanremo con tacchi, parrucca bionda e abito nero. Questo è il modo per celebrare il successo registrato alla prima serata. È … Continua a leggere Sanremo, la seconda serata tra emozioni e nostalgia. Tripudio per la reunion dei Ricchi e Poveri