Il mondo del web…

15599C50-3DAE-4D3A-8F76-1E1501881106.jpeg

Non capisco come mai negli ultimi anni il “mondo del web” ha così tanto successo. Forse sarà perché ormai le ultime generazione sono i cosiddetti nativi nell’era digitale. Non trovo che sia una cosa positiva. Vedere ragazzini di 13/14/15/17 anni su YouTube che si comportano con protervia, i quali, neanche se fossero i famosi vip di Hollywood, hanno un’agenzia che li segue. Ragazzini, che esternano i loro guadagni mostrando vestiti all’ultima moda, scarpe Gucci, l’ultimo iPhone. Un modo acefalo di guardare la vita. La cosa che mi fa sorridere è che si credono di essere davvero dei personaggi grandi. Cosa ci insegnano attraverso i loro “imperdibili” video?? Come giocare ai videogiochi? Come fare uno slime? Oppure come fare “scherzi” scemi o pericolosi? Guardando queste cose mi dispiace quasi essere nato in quest’epoca e ammiro le persone che hanno VISSUTO gli anni 70/80, sicuramente anni migliori di questi. Che futuro ci aspetta?

Uno dei tanti “Youtuber” (come si definiscono loro) del quale andrò a parlare nelle prossime righe è Marco Morrone. Un ragazzino che ha avuto successo realizzando un video senza alcun senso nel quale si riprende mentre racconta la sua “interminabile” giornata, saluta il padre e afferma di fumarsi una canna (in modo ludico, ma lo afferma). Per altro questo “bel ragazzo”, seguito dal suo manager, chiede per ogni serata un compenso di 1500 euro. E allora proprio per questo mi sento di dirgli:
Caro Marco, mi preme avvisarti di stare attento. Un consiglio che mi sento di darti è quello di rimanere con i piedi per terra, basta un momento e ci si ritrova sull’orlo del baratro. Purtroppo questo “mondo” è così, ti regala tanto successo ma in un battito di ciglia te lo toglie lasciandoti nella solitudine più assoluta. Per questo, goditi questi momenti per carità, ma fai attenzione a chi ti circonda, ora sono tutti amici, ma fra qualche anno lo saranno ancora?? Ciao un abbraccio; Antonio.
#ilfuturocheciaspetta #web #youtube

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...